Vitigni aromatici Piemontesi a bacca colorata

I vitigni ad uva aromatica rivestono in Piemonte un interesse particolare. Il Moscato bianco, infatti, Ŕ la seconda cultivar per importanza colturale nella Regione ed il Brachetto fornisce un prodotto enologico economicamente rilevante. In Piemonte vi sono tuttavia numerose altre cultivar minori ad uva aromatica, principalmente a bacca colorata, alcune pi¨ diffuse ed altre meno. Al fine di meglio conoscere queste cultivar, per ciascuna di esse sono state valutate le caratteristiche genetiche, agronomiche, enologiche e sensoriali.


pubblicazione Aromatici Rossi